Washi tape fai da te

 

Come vi raccontavo qui sono fan appassionata di tutto ciò che riguarda l’organizzazione di una agenda, soprattutto dal punto di vista estetico.

Mi piace aprire la mia organizer ed avere una immagine visiva piacevole. Sarà che devo compensare la mia disorganizzazione, ma almeno pensare di esserlo solo per un piacere estetico mi soddisfa – preferirei applicare ciò che provo ad organizzare scrivendo, ma ci sto lavorando su.

Detto questo mi diverto moltissimo a girare per cartolerie, cinesi e non solo, dove acquisto di tutto di più: post-it colorati, segnalibri, etichette, penne colorate ecc.

E siccome sono anche appassionata di washi tape per non spendere una fortuna mi son decisa a crearmeli da sola.

Nelle mie innumerevoli pazzie qualche anno fa ho avuto la febbre del decoupage. Ho ripreso uno scatolone dove avevo riposto tutti i tovagliolini che ho usato in quel periodo. Naturalmente ne ho ancora tantissimi e così con dello scotch biadesivo ho cominciato a crearmi i washi tape fai da te.

Su youtube trovate tanti tutorial che spiegano come fare, la maggioranza sono in inglese ma le immagini parlano chiaro.

Io vi mostro alcune foto su come ho proceduto.

Prima di tutto ho tolto i vari strati lasciando solo quello con il disegno stampato. Operazione fastidiosa e per niente facile, ma con tanta pazienza ce la si fa.

Ho preso il biadesivo e sul retro del tovagliolo l’ho posizionato nel punto in cui volevo ottenere la mia decorazione.

Con le forbici, stando attenta, ho ritagliato sui bordi e creato i mie washi tape. Ho delle forbicine da decoupage apposite, ma mi sono trovata meglio con le forbicione dell’Ikea che uso in cucina.

Ora non mi resta che decorare la mia organizer!

 

 

One comment on “Washi tape fai da te

  1. Enira ha detto:

    Spettacolari! Seguirò il tuo esempio di certo 🙂

Rispondi