Tag: figlio2

Scelte

20130807-112918.jpgTutto avrei immaginato, ma mai che volesse fare domanda per entrare nell’eserciro come volontario per poi accedere al concorso per intraprendere la carriera in Poliza dello Stato!

Dovrei essere felice solo per il fatto che dopo la maturità il suo “mamma dammi un po’ di tempo per pensare a cosa voglio fare”, è stato davvero breve. Già mi figuravo un anno sabbatico in cui penare per il suo non fare niente, arrabbiarmi nel vederlo bivaccare senza nessuna idea, senza nessun obiettivo. Invece ecco la sua richiesta, mi piacerebbe entrare in polizia passando attraverso la ferma volontaria di 1 anno. Sei sicuro figlio? Hai che di che vita ti attende?

Sapete che mi ha detto? Si lo so e credo di aver bisogno di essere messo in riga.
Un colpo al cuore, tutto quello allora in cui ho sempre creduto, regole condivise, dialogo, nessuna imposizione se non compresa ecc. ecc., tutto sbagliato.
No, insiste lui, anzi mamma se me ne sono accorto da solo vuol dire che tu mi hai cresciuto bene….
Va be facciamo finta di si.
Il fatto è che nella mia visione, distorta non lo metto in dubbio, derivata da un passato da giovane ribelle sempre in piazza, il poliziotto era “l’altro, in tutti i sensi. La mia paura è che una vita così rigida possa cambiarlo facendolo diventare proprio come ‘l’altro’ del mio immaginario quello con il manganello in mano per intenderci.
Poi quando leggo fatti di cronaca come quello di oggi uguali ad altri fatti simili del passato, come faccio a stare tranquilla? Scusate lo so che non si può fare di tutta un’erba un fascio, e questa certezza mi consola, ma alle ansie di una mamma c’è poco di razionale da fare!!!!!