Tag: bacio

Effetti collaterali

 

Un bacio. Effetto collaterale alla paura di non farcela è un bacio di saluto.

Non male visto che i suoi baci in 17 anni si contano sulle dita di una mano.

Certo avrei preferito che non ci fosse rischio bocciatura e magari attendere altri 17 anni prima di avere un bacio spontaneo da figlio n.3!

Diciamo che sto cercando almeno un motivo valido al fatto che ripeterà l'anno, e mi accontento di poco, o forse di molto.

Questo è quello che si dice 'il peso di un bacio'

 

Un bacio in fronte

20131008-145031.jpg
– …e poi ti sorprendono, dopo i brutti musi, le mille incazzature quotidiane, le risposte maleducate che ti avviliscono e ti meravigliano sentirle uscire dalle loro bocche; tu che ti sei tanto preoccupata di insegnargli la buona educazione ti accorgi in un secondo che è tutto svanito; poi un giorno il mal di testa ti prende e ti costringe a letto con un malessere tale da non poter nemmeno preparare il pranzo senza vomitare, sei presa tra il sonno e la veglia per la spossatezza, non percepisci i rumori di casa.
Un sussulto, uno spavento e ti ritrovi chino sulla tua fronte il ragazzo che hai cresciuto. Un bacio, si siede in parte al letto e mi sorride, non ha fretta di andarsene, mi chiede come mi sento, si offre di farmi un thè, chiacchieriamo piacevolmente, (come dovrebbe essere nella normalità) gli propongo di telefonare alla nonna per salutarla e lui non si oppone, anzi al telefono è un nipote perfetto e la nonna piange e io mi commuovo, sono passati 10 minuti, e so già che questi 10 minuti mi serviranno per superare i prossimi mesi in cui tutte le dinamiche più spiacevoli si rimetteranno in moto.
Questo è essere genitore di un adolescente!

testimonianza di un’amica
Grazie