Si avvicina carnevale…a scuola

 

Premesso che non amo molto il Carnevale e lo dico apertamente e in tutte le salse, il carnevale a scuola è questione diversa. Il Carnevale in una scuola Montessoriana è un momento importantissimo.

Manualità, condivisione, organizzazione, progettualità, lavorare in gruppo, imparare l'arte della pazienza….. queste e tante altre valenze educative ha realizzare i propri costumi.

Ogni maestra, magari a classi parallele, realizza con i propri bambini una maschera, rigorosamente fatta a mano, individuando un tema specifico studiato in classe, o comunque un argomento trattato.

La foto che riporto ne è un esempio lampante. Il tema era l'Egitto e il tempo dei Faraoni studiati in storia. Dovrebbero celarsi dietro le maschere bambini di una quarta o quinta classe.

Maschere realizzate su cartoncino rigido con la tecnica del pastello a cera ripassato con pennarello per renderlo lucido, fissata su una bacchetta. I costumi tuniche di fodera colorate.

In fondo al mar è il tema per i più piccoli. Non sono meravigliosi?

Per le maestre sono giornate intensissime e molto luuuuunghe. Si rimane spesso oltre il proprio orario, in questi casi bisogna essere in due sul campo per poter lavorare al meglio a gruppetti di bambini.

Si comincia con anticipo ma si arriva sempre con il fiatone.

L'ultimo giorno di carnevale è grande festa. Si portano chiacchiere o frappe che dir si voglia e tutto il cibario carnevalesco, ci si veste e ci si maschera in classe e si fa il giro della scuola in tutti i piani e in tutti gli ambienti.

Sui corridoi si incrociano bambini di tutti i tipi, un tripudio di colori e di sorrisi. Qualcuno esce anche a fare un giro nel quartiere, ma il bello rimane proprio festeggiare a scuola con la musica e stelle filanti.

Sono proprio curiosa di scoprire quali temi e quale maschere gireranno nella scuola questo Carnevale!

Una maschera egiziana nel dettaglio

 

Comments are closed.