Evernote e Penultimate in ambiente scolastico

 

Evernote

Ho già parlato in questo articolo della fantastica applicazione Evernote. Nell'articolo troverete tutte le meravigliose funzionalità che questa applicazione può fare per la gestione di tutte le vostre note, memorie, foto, appunti ecc.

In questo articolo invece voglio farvi vedere come utilizzo Evernote e Penultimate, applicazioni collegate tra loro, in ambiente scolastico. Ebbene si, io sono una insegnante 2.0, giro già da un paio di anni con il mio fido ipad e oggi non ne potrei più fare a meno.

Ecco alcune slide che chiariscono il mio utilizzo in ambiente scolastico. Naturalmente ho utilizzato Penultimate per realizzare le slide che ho archiviato in una cartella chiamata Scuola su Evernote.

 

 

Se poi tutta la scuola fosse dotata di strumenti adatti ed ogni insegnante potesse accedere dalla sua classe ad un cartella di Evernote condivisa, allora si che si potrebbe parlare di contaminatio, di collaborazione, di crescita, di idee che si incrociano e si completano…..il tutto naturalmente a favore dei nostri amati bambini.

 

22 comments on “Evernote e Penultimate in ambiente scolastico

  1. silvia24ore ha detto:

    Mi piace come usi Evernote in classe! E’ davvero una bella idea, secondo me ha anche un doppio valore:
    quando i bambini vedono questo modo di usare la tecnologia imparano anche che può essere un’esperienza attiva, che possono usarla per aumentare la loro creatività
    e non limitarsi ad un uso più passivo come nel caso dei videogiochi.
    Prendo appunti 🙂 e provo subito con la mia ricerca sulla Formica!

  2. 5vm ha detto:

    Grazie Silvia, poi fammi sapere come è andata con la ricerca sulla formica!
    Paola

  3. ijaack ha detto:

    Evernote è un ottimo compagno di storie e di conoscenza, io infatti lo uso per ogni cosa: dagli appunti universitari, alle cose da fare nella giornata, al tracciamento della mia attività motoria, agli obiettivi che mi pongo nel realizzare una startup e nella gestione del mio blog. Ah, dimenticavo, è un ottimo strumento per organizzare i miei viaggi e le mie passioni culinarie. Metto qui sotto i link ad alcuni articoli che fanno parte di una rubrica che gestisco, che si chiama #appshowto, che vuole avere lo scopo di dare un senso a tutte quelle app che non sappiamo come far interagire tra loro: ecco, Evernote è il punto di congiunzione di (quasi) tutte le mie app!
    http://tweaknology.org/2014/02/02/ecco-come-monitoro-i-miei-spostamenti-con-moves-movesnote-ed-evernote/
    http://tweaknology.org/2014/01/12/niente-piu-disordine-tra-gli-appunti-delluniversita-con-evernote-premium/

  4. bvzpao ha detto:

    sono fan di evernote da 4 anni e marito di insegnante (prof) che non riesco a convincere, soprattutto perchè la scuola si è dotata di tablet di scarsa qualità con connessione ancora peggiore (e solo per via del registro elettronico) . di usare la lim non se ne parla nemmeno. Quindi ti chiedo: quanto costa tutto ciò e chi l’ha pagato? perchè se da una parte non sono d’accordo col far spendere l’insegnante di suo, non sono nemmeno per lo spreco di risorse che poi fanno la fine delle LIM (seriamente: quanti colleghi hai che la usano per quello che può fare e non come sostituito della lavagna?)
    thankyou

    • 5vm ha detto:

      per quanto riguarda le lim, che abbiamo nella nostra scuola (6 in tutto) una per piano più altre tre in aule specifiche, è un finanziamento avuto da Fondazione Roma e poi siamo una scuola selezionata come classe 2.0 (ma questo progetto in teoria sviluppato su 5 anni è ancora tutto da iniziare, e ho detto tutto). chi la usa come meriterebbe si contano sulle dita e su questo hai ragione. noi ancora non abbiamo registro elettronico e alcune docenti neanche una mail per le comunicazioni…..

      il resto è volontà mia, ipad è mio, i programmi che utilizzo comprati da me. vorrei fare di più ma appunto le risorse sono personali, ma quanto piace ai bambini……poi sempre risorse mie realizzo giochi dell’oca tematici (giocando memorizzano meglio) diciamo che fondere tecnologie con i vecchi cari cartelloni è una strategia vincente

  5. Questa presentazione me la ricordo, e’ a te ed a lei che devo la mia lettera motivazionale 😉

    • 5vm ha detto:

      metti una buona parola allora per la prossima sezione di scuola a cui cercherò di partecipare 😉

  6. eugenioeu2 ha detto:

    Noi genitori cosa possiamo fare se in una scuola (elementare nel mio caso) la tecnologia è cosa sconosciuta?
    Intanto ti segnalo Mohiomap, se non lo conosci già: https://www.moh.io/mohiomap/welcome.php

    • 5vm ha detto:

      Poco si può fare. Se non si investe nella scuola dove cresce il futuro del nostro Paese siamo destinati a morire….chissà se questo governo cambierà dirazione. Grazie per la segnalazione

  7. Rosanna Buono ha detto:

    Ciao Paola,
    Anch’io sono un’insegnante e come te uso moltissimo evernote a scuola. Lo uso e faccio usare ai ragazzi (scuola media) come quaderno digitale mentre io lo uso come aggregatore di risorse digitali quando preparo le lezioni o documento le attività che svolgono i ragazzi. Recentemente però ho un problema ricorrente: mentre utilizzo Evernote compare una finestra di dialogo che mi dice che é impossibile sincronizzare. Come conseguenza quello che ho scritto compare duplicato. Ormai avviene sempre e questo mi impedisce di lavorare con Evernote. A te é mai successo? Puoi aiutarmi? Grazie
    Rosanna

    • 5vm ha detto:

      Onestamente non mi è mai successo. Ma hai premium? Hai provato a disintallarla e riscaricarla? Oppure scrivigli. Tiziana qui sopra che ha commentato è ambasciatrice evernote per genitori, potresti anche rivolgerti a lei.
      Comunque una grande app non è vero?

    • eugenioeu2 ha detto:

      Buonasera Rosanna, potrebbe raccontarmi meglio come fa usare Evernote ai ragazzi?

      • Rosanna Buono ha detto:

        Ciao Eugenio. Come dicevo nel mio precedente post, spesso preparo la lezione usando evernote. Quando arrivo a scuola, poiché non ho la connessione, collego il mio ipad con la LIM e quindi visualizzo i contenuti che ho preparato. Utilizzo anche il mio tablet con evernote per “aggregare” foto dei ragazzi che lavorano (ho la liberatoria dei genitori), registrazioni dei loro dialoghi e interventi, testi, foto della lavagna e dei quaderni dei ragazzi, insomma tutto quanto può servire per documentare un lavoro che poi riguardiamo insieme. È chiaro che questo ha subito suscitato l’interesse dei ragazzi che mi hanno chiesto quale app usassi. La hanno quindi anche loro scaricata e la usano nello stesso modo con il pc, il cellulare o il tablet.

  8. Rosanna Buono ha detto:

    Quando evernote funzionava senza quel problema mi piaceva molto e la trovavo utilissima. Non non ho la versione Premium mi sembra troppo costosa. Preferisco acquistare le apps e non pagare abbonamenti mensili.

  9. Rosanna Buono ha detto:

    Ma c’é un ambasciatore Evernote per i docenti?

  10. 5vm ha detto:

    non lo so dai una occhiata qui
    http://evernote.com/intl/it/community

  11. […] Evernote e Penultimate in ambiente scolastico | 5voltemamma […]

  12. […] Evernote e Penultimate in ambiente scolastico […]

  13. […] 1 – Imparare Evernote. Cos’è e come funziona Evernote | Trashic. Evernote e Penultimate in ambiente scolastico – 5voltemamma. Ho già parlato in questo articolo della fantastica applicazione […]

Rispondi