Il mio blog vince DonnaèWeb 2009

 Io all’ingresso prima dell’inizio

 I 5 blog finalisti

La Tapira (ribattezzata così da mia figlia) il premio

 La vincitrice: ovvero IO

10 comments on “Il mio blog vince DonnaèWeb 2009

  1. Diemme ha detto:

    Wow!!!!!!!! Congratulazioni: e son soddisfazioni! 😉

  2. Patrizia ha detto:

    BRAVISSIMA POLLY!!!! Ora me lo guardo ben bene questo tuo blog vincitore … e mi preparo per gli anni che verranno!!

    Un abbraccio!

  3. babbo carmelo ha detto:

    ho provato a guardare in lungo e in largo il sito, ma non ho trovato il filmato della premiazione o altro (solo una fotina lontano, lontano).

    Ci spieghi bene Polly in cosa consiste il premio ?

  4. Luciana ha detto:

    BRAVAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!
    Lo sapevo che avresti vinto tu!!!!!
    Un abbraccio forte tanto tra poco te lo do materialmente..ahahahah

  5. Polly5vm ha detto:

    @babbo carmelo: il filmato della premiazione credo sarà presto nel canale DeW su youtube.
    http://www.youtube.com/user/awitalia

    Il significato? che dire è un riconoscimento accreditato nel mondo del web, abbastanza nuovo dal punto di vista femminile e quindi in crescita sicuramente.

    Io sono arrivata tardi e ho partecipato poco all’evento in generale, infatti non ho fatto interviste che so che altre donne finaliste hanno fatto durante la giornata.

    Noi siamo arrivati all’ultimo in tempo per partecipare alla premiazione, quanto basta per la prendere la parte migliore.

    Per me è un grande riconoscimento, quello che porterà in futuro non so, niente credo se non forse in termini di più visibilità.
    Ma la tapira ora sulla mia libreria in bella mostra e per un giorno sono stata protagonista in assoluto qui in casa mia e se devo dirti la verità è la parte migliore di tutto!!!!

    • babbo carmelo ha detto:

      Il riconoscimento è certamente una bella soddisfazione, ma forse potevano sforzarsi anche un pochino di più
      😉

  6. mauro petrocchi ha detto:

    Innanzitutto complimenti per il premio.
    In secondo luogo, mi preme dirti che il tuo blog mi è stato segnalato da Titti (Tittidiruolo).
    E’ ovviamente pleonastico il sentimento di ammirazione nei confronti di una mamma che cresce 5 figli, in questa Italia così difficile da vivere. Ma te lo esprimo lo stesso, anche se si aggiunge ai centinaia che avrai già ricevuto.
    Volevo poi dirti che io il blog lo concepisco come lo concepisci tu.
    Poche chiacchiere, poche poesie e tanti racconti di vita quotidiana, vissuta, sofferta e raccontata.
    Io, in quanto uomo, non posso contribuire più di tanto, trasmettendo la mia esperienza di “mammo”. Si, ho due figli, ma l’essere padre è sempre diverso da una mamma. E’ tutta un’altra cosa.
    Però il tuo blog lo visiterò di sovente.
    Un caloroso abbraccio.
    sherwood

  7. polly5vm ha detto:

    grazie per i complimenti Mauro e per essere arrivato nel mio piccolo mondo. Grazie anche a Titti per avertelo segnalato.
    Ora farò un giro anche sul suo blog.

    In effetti crescere 5 figli oggi è davvero un compito assai difficile.

    Ma le mission impossible sono il mio forte in un certo senso perchè mi danno l’opportunità di migliorarmi quotidianamente.

    Anche questo blog è nato come una scommessa con me stessa e il riconoscimento avuto a Viareggio in qualche modo premia questa idea.

    Non so che età abbiano i tuoi figli, ma l’adolescenza oggi è davvero una scommessa per il futuro, perché appunto vede protagonisti i ragazzi che saranno gli uomini di domani quelli che porteranno avanti questo nostro paese ormai alla frutta!

    Ti invito invece a partecipare quanto ti è possibile perché il contributo di un papà rimane comunque prezioso, diverso senza dubbio ma al tempo stesso di uguale importanza

    Benvenuto sherwood

  8. beba ha detto:

    sono felice per te polly 🙂

  9. […] l’amore non fate la guerra Subito dopo esser scesa dal treno che da Viareggio mi ha riportata a casa (N.B. con 4′ di anticipo!), sono andata con la piccola peste ed il suo […]

Rispondi