Epifania a Sutri

Sutri

Il Presepio vivente della cittadina di Sutri è meta di migliaia di visitatori ogni anno. È unico nel suo genere a motivo della sua ambientazione allestita all'interno del Parco Archeologico cittadino, nella necropoli adiacente l'anfiteatro. Le antiche tombe etrusco-romane rivivono per un giorno proiettate indietro nel tempo di ben 2000 anni.

450 fiaccole accompagnate da una musica in tema hanno creato la giusta atmosfera per questa rivisitazione: fabbri, artigiani, calzolai, tessitrici, soldati romani e naturalmente la grotta della natività.

Nel giorno dell'Epifania i Re Magi, partendo dalla piazzetta del Duomo, scendono verso la grotta portando i loro doni, scortati da soldati romani a cavallo.

È stata una bellissima giornata passata in famiglia. A parte figlia1 impegnata con gli scout, eravamo tutti. L'occasione l'abbiamo avuta da un invito a pranzo da carissimi amici. Una tradizione da istituire questa dell'epifania.

Amici siete avvisati!

 

Rispondi