Category: Pre&Ado(lescenza)

Il mio 15nne

Mio figlio, 15 anni, ha da poco iniziato un percorso con una specialista che spero lo porti ad avere più autostima nelle sue capacità e del suo essere.

 

L’ultimo anno ha rappresentato per lui un anno di sbandamento, dovuti a “tradimenti”, in amore e in amicizia. Così piccolo ma così già uomo.

 

Ha bisogno di ri-credere in se stesso e nelle sue capacità, di ri-comprendere che lui è una persona a sé e che non deve accettare compromessi, che lo facciano “deviare” solo per omologarsi al gruppo.

 

 

 

E’ una fase della vita questa dove il gruppo diventa più importante della famiglia stessa.

 

La famiglia sono le radici, che ritorneranno inesorabili, e per fortuna, nel momento del bisogno, ma il gruppo rappresenta il qui e ora.

 

 

 

Ma se il gruppo” è “sbagliato”? Se i “limiti” di ciò che è lecito e di ciò che non lo è si spostano per adeguarsi?

 

Ecco perché oggi spero sia davvero l’inizio di una risalita che lo veda protagonista assoluto della sua vita!

 

Buon viaggio amore mio!

 

Poi vi racconterò perché siamo arrivati a questa decisione che lui stesso ha fortemente voluto, ecco perché so che andrà tutto bene!